Your cart

No products in the basket.

Home » Mag » Il Karate di Kool Moe Dee

strettoblaster - Il Karate di Kool Moe Dee

Il Karate di Kool Moe Dee

strettoblaster 09/10/2014

Le pagelle di Kool Moe Dee

E’ il 1987 e la musica rap sta attraversando un periodo molto particolare, periodo che successivamente sarà conosciuto come “golden age“. Scrivo successivamente non a caso.
Si, perché alla realtà dei fatti ciò che mi interessa è dare una visione, e la visione di Kool Moe Dee nel 1987 (o 1986, quando presumibilmente fu stilata la famigerata lista) era umilmente sintetizzata da una “pagella” stampata sulla busta dell’album How Ya Like Me Now.

Se non conosci Kool Moe Dee questa è l’occasione. Non è purtroppo il tema di questo delirante articolo, ma un solidissimo rapper della vecchia scuola, e non aggiungo altro.

Non essendo palesemente mio il compito di giudicare le seguenti opere di cui oggi andiamo a rispolverare qualche nota, e non solo la pagella, lascio libero e soprattutto aperto lo studio di voci di confronto come: vocabolario – dizione – creatività – originalità – versatilità – voce – dischi – presenza scenica – attinenza ai temi – ritmi innovativi.

Ora è obbligatorio collocare la parziale ma pur sempre utile testimonianza dei dischi e degli artisti e quindi oltre al sopracitato Moe (ossequiosamente seeempre al primo posto), nell’annus domini 1987 o giù di lì, videro luce, questa volta in ordine sparso, i seguenti albumsss :

LL Cool J – Bigger and Deffer
T La Rock – Lyrical King (From the Boogie Down Bronx)
Eric B & Rakim – Paid in Full
KRS One & Scott La Rock (Boogie Down Productions) – Criminal Minded
Spoonie Gee – The Godfather of Rap
MC Shan – Down By Law
Biz Markie – Goin’ Off
Doug E. Fresh and The Get Fresh Crew – The World’s Greatest Entertainer
Kurtis Blow – Back by Popular Demand
Just Ice – Kool & Deadly
Run DMC – Tougher Than Leather
The Fat Boys – Crushin’
Whodini – Open Sesame
Beastie Boys – Licensed to Ill
UTFO – Lethal
Heavy D & the Boyz – Living Large
Boogie Boys – Romeo Knight
Ultra Magnetic MC’s – Critical Beatdown
Public Enemy – Yo! Bum Rush the Show
Stetsasonic – In Full Gear
Grandmaster Flash and the Furious Five – Ba – dop – boom – bang
DJ Jazzy Jeff & the Fresh Prince – Rock The House

Relativamente ai musicisti in questione è importante confrontare il peso dei giudizi della pagella con quello artistico che la storia ci ha consegnato. E riflettere, sia sul Karate di Moe, sia sul carattere di Moe. E ricordarsi che la vita è un cerchio o meglio ricordarsi che “cycles, cycles, life run in cycles, new is old, no I’m not psycho…

Ciao.